Sono coniugata con mio marito in comunione dei beni, se scegliamo la separazione dei beni, al suo decesso perderò i miei diritti ereditari?

Sono coniugata con mio marito in comunione dei beni, se scegliamo la separazione dei beni, al suo decesso perderò i miei diritti ereditari?

Assolutamente no. Il regime patrimoniale di una coppia di coniugi non influisce in alcun modo sui diritti ereditari degli stessi. Ciò che conta è il rapporto di coniugio, il matrimonio. Anzi: i diritti ereditari permangono anche in caso di separazione legale tra coniugi. Cessano, invece, con il divorzio. Alcuni diritti ereditari ci sono anche in materia di unioni di fatto e convivenze civili. Di ques [...]

Continua a leggere

Nuovo regime fiscale

Nuovo regime fiscale

Dal primo gennaio 2014, molte delle conosciute agevolazioni fiscali in materia di trasferimenti immobiliari, sono state abrogate. Molte, non tutte, contrariamente a quanto potrebbe pensarsi da una prima lettura della norma. L’articolo 10 del D. Lgs. 23/2011 stabilisce infatti, al comma 4, che in relazione ai trasferimenti immobiliari a titolo oneroso in genere, sono soppresse tutte le esenzioni e le agevolazioni tributarie, anche se previste in leggi speciali. Non trovano [...]

Continua a leggere

Durante il 48° Congresso Nazionale del Notariato, sono state presentate sei proposte di legge per il rilancio del settore immobiliare e la ripresa economica del Paese.
In breve i punti di forza delle sei proposte.

Le proposte sono le seguenti e sono tutte finalizzate ad un’effettiva ripresa del settore immobiliare: - l’introduzione di una disciplina civilistica e tributaria specifica per il rent to buy (su questo punto, c’è stato l’intervento normativo che, tuttavia, non ha recepito per intero le proposte del notariato, lasciando molta incertezza sulla tassazione dell’atto) - la possibilità di cartolari [...]

Continua a leggere

A chi vanno i beni di uno zio celibe defunto, con sorella e nipoti (figli della sorella) in vita?

Se lo zio non ha fatto testamento, l’eredità si devolverà alla sorella, quale unica erede. Ai nipoti l’eredità sarà devoluta nel solo caso in cui la sorella (loro madre) non voglia (rinuncia) o non possa (pre-morienza) accettare. Qualora, invece, lo zio abbia fatto testamento a favore di altre persone, né alla sorella, né ai nipoti andrà nulla, poiché non sono eredi legittimari. [...]

Continua a leggere

In materia di casa la legge di Stabilità ha introdotto delle novità?

Si tratta soprattutto di novità di carattere fiscale. Quelle più interessanti riguardano, oltre al leasing abitativo: 1) la possibilità di acquistare una prima casa, avendone già una, con l’onere di vendere quest’ultima entro un anno dall’acquisto della nuova casa 2) il diritto detrarre dalla dichiarazione dei redditi il 50% di IVA pagata in sede di acquisto di casa classificata in classe energetica A [...]

Continua a leggere

DDL CONCORRENZA

Il DDL sulla concorrenza proposto dal Governo Renzi ha deciso di abolire l’obbligo di atto notarile per l’acquisto di immobili al di sotto dei 100mila euro ad uso non abitativo (negozi, uffici, depositi, terreni). All’articolo 29 del disegno di legge citato, viene stabilito che i trasferimenti a titolo oneroso (comprevendite, permute) o gratuito (donazioni) dei beni immobili non abitativi ( [...]

Continua a leggere

Legatamente alla compravendita il notaio si occupa anche di verificare la regolarità edilizia dell'immobile, l'agibilità e conformità dei dati catastali?

Per gli atti immobiliari da lui predisposti, il notaio abitualmente accerta mediante l'esame dei pubblici registri se negli ultimi venti anni risultino a carico degli immobili ipoteche, pignoramenti, sequestri, servitù o altri vincoli che ne limitino la disponibilità o il godimento. Il notaio deve rifiutarsi, inoltre, di stipulare una compravendita di un immobile abusivo (è classico l’esempio dell’immobile realizzato senza i necessari permessi edilizi). Non [...]

Continua a leggere

Come funziona l’attuale tassazione sulle donazioni e sulla successione?

Bisogna operare una distinzione fondamentale. Da un lato ci sono le imposte di donazione ovvero successione che lo Stato chiede al cittadino di versare ogni qualvolta pervengano, a titolo di donazione o di successione, dei beni mobili, immobili, del denaro o altri cespiti che possano essere oggetto di una valutazione patrimoniale. Dall’altro lato, quando i beni donati o ereditati sono immobili, dovranno pagarsi anche le imposte ipotecarie e catastali [...]

Continua a leggere

Il trust: uno strumento poco conosciuto per proteggere i propri beni o diritti.
Il trust è sempre riconosciuto dalla legge italiana?

Il trust è un istituto di origine anglosassone, non disciplinato dalla legge italiana, che tuttavia si è obbligato a riconoscerlo, in presenza di certe condizioni, avendo sottoscritto la Convenzione de L’Aja, del 1° luglio 1985, ratificata con la legge 16 ottobre 1989, n. 364, entrata in vigore il 1° gennaio 1992. Il legislatore di recente si è occupato di detto istituto solo in materia fiscale. In breve, con il t [...]

Continua a leggere

notaionaddeo@gmail.com
011.9975970
Via Roma, 2
10072 Caselle Torinese (TO)