PRIMA CASA E COMUNIONE LEGALE

PRIMA CASA E COMUNIONE LEGALE

In caso di acquisto prima casa da parte di coniugi in comunione legale dei beni, si è sino ad oggi ritenuto che tutti i relativi oneri, tra cui il cambio di residenza nei 18 mesi, fossero da rispettare da parte di entrambi i coniugi. La Corte di Cassazione con sentenza 25888/16 ha stabilito che il requisito della residenza, ai fini dell’ottenimento dei benefici prima casa, vada riferito alla famiglia. Per la Corte, dunque, non rileva che uno dei due coniugi abbia una residenza diversa, p [...]

Continua a leggere

Devo comprare una casa fatiscente. Pagherò le tasse sul prezzo o sul valore catastale?

Devo comprare una casa fatiscente. Pagherò le tasse sul prezzo o sul valore catastale?

La regola era ed è che si pagano le tasse sul prezzo dichiarato. C’è, però, un’importante eccezione: in caso di compravendita tra privati, avente ad oggetto immobili abitativi (da A2 ad A7) e/o loro pertinenze (box, tettoie, cantine, soffitte, depositi e via dicendo), è possibile che, se richiesto dall’acquirente, le tasse si paghino sul valore catastale, indipendentemente dal prezzo. Questa è la c.d. disciplina del “prezzo-valore” in essere dal 2006. Se, pertanto, u [...]

Continua a leggere

Molti si lamentano dei costi del notaio, ma nella parcella quanto incidono le imposte e le tasse riscosse per conto dello Stato?

In media si può parlare di un 70%, ma molto varia da atto ad atto. Si faccia l’esempio di una compravendita tra privati, in cui chi acquista può usufruire delle agevolazioni prima casa, per un prezzo di euro 150.000,00, di un immobile che abbia un valore catastale di euro 75.000,00. Su queste basi, il costo di un atto di compravendita potrebbe ammontare a circa euro 5.360,00, di cui euro 3.360,00 consistono in null’altro che imposta [...]

Continua a leggere

Il Notaio che tipo di servizi offre in generale per il cittadino privato e per le aziende?

Ai clienti il Notaio ha il dovere di offrire soluzioni sicure e concrete, in tempi brevi, e con costi certi. Il Notaio svolge un’attività complessa che non si riduce alla sola stipula di un atto. Questa può rappresentare, in un’ipotetica valutazione percentuale, il 10-15% di tutto il lavoro che viene compiuto prima e dopo la lettura e sottoscrizione dell’atto. È come un iceberg: se ne vede solo la punta. Il Notaio offre la propria forte preparazione per consentire alle [...]

Continua a leggere

notaionaddeo@gmail.com
011.9975970
Via Roma, 2
10072 Caselle Torinese (TO)