TASSAZIONE DELLE DONAZIONI E DELLE SUCCESSONI - Voglio donare un appartamento ai miei figli. Quali tasse pago?

TASSAZIONE DELLE DONAZIONI E DELLE SUCCESSONI - Voglio donare un appartamento ai miei figli. Quali tasse pago?

 

Ad oggi, una donazione tra genitori e figli, come anche tra coniugi e parenti in linea retta (nonni-nipoti ad esempio), gode di una franchigia molto alta: non si pagano imposte di donazione, infatti, fino ad 1.000.000 di euro di valore dei beni donati; oltre tale valore, l'imposta sul supero ammonta al 4%. Tra fratelli, invece, la franchigia è di 100.000 euro e l'imposta sul supero è del 6%. Questa regola vale anche per le successioni ereditarie. Bisogna però fare attenzione. Secondo alcuni commentatori uno dei rischi per i risparmiatori, riguarda un possibile aumento della tassazione fiscale in materia di successione e donazione. Tale manovra potrebbe essere resa necessaria per soddisfare le richieste fatte dall'UE all'Italia. Come noto, l’Unione europea ha chiesto una manovra correttiva bis da 3,4 miliardi di euro, per correggere i conti, ed evitare una procedura di infrazione. Aumentare le accise su carburanti e tabacchi non sarebbe sufficiente; non abbiamo, purtroppo, un piano di sviluppo (industriale, turistico, edilizio o altro), né una classe dirigente adeguati, per poter anche solo immaginare una speranza di crescita. Soluzione di ripiego, pertanto, è sempre la stessa: aumentare le tasse ossia l’Iva oppure le imposte di donazione e successione. L’Italia ha una tassazione in merito molto bassa rispetto ad altri paesi europei e non. Come, al contrario, ha tassazioni molto più alte in altri settori, rispetto ad altri paesi europei, senza i medesimi servizi.


 


COMMENTA IL POST

notaionaddeo@gmail.com
011.9975970
Via Roma, 2
10072 Caselle Torinese (TO)